arte terapia

Solve your problems or get new ideas with basic brainstorming

Jetzt loslegen. Gratis!
oder registrieren mit Ihrer E-Mail-Adresse
Rocket clouds
arte terapia von Mind Map: arte terapia

1. destinatari

1.1. L’Arteterapia può essere inserita nel programma riabilitativo dei casi di handicap gravi e disturbi psichiatrici (schizofrenia, autismo). Integrandosi al lavoro di equipe fatto di diverse competenze e professionalità (medici, psichiatri, psicologi, logopedisti, ecc) può portare il paziente al raggiungimento di buoni risultati.

1.2. L’Arteterapia può essere utilizzata anche con bambini, anziani, adolescenti e adulti portatori di handicap fisici in assenza di vere e proprie patologie psichiche. L’Arteterapia diventa un’esperienza ludica, di gioco in cui si è liberi di esprimersi attraverso le proprie possibilità senza ricevere giudizi, né condizionamenti.

1.3. Le tecniche espressive sono utili per favorire una maggiore conoscenza di sé stessi nei momenti di cambiamento che capitano nella vita. Durante una crisi coniugale, un cambiamento di lavoro, nei casi di leggera depressione a seguito del pensionamento può essere utile liberare le proprie energie creative attraverso un percorso in un laboratorio artistico.

2. operatore

2.1. è un esperto della relazione di aiuto.

2.2. ha acquisito il proprio titolo a seguito di training di formazione specifici di durata almeno triennale.

2.3. è in possesso dei requisiti indicati dall'Associazione Professionale Italiana degli Arte Terapeuti (A.P.I.Ar.T.), che in Italia stabilisce gli standard professionali, formativi e etici della professione

3. Che cosa è?

3.1. nasce dall'incontro e dall' integrazione tra il mondo dell'arte e il mondo della psicoanalisi

3.2. fa riferimento all'approccio psicodinamico,inaugurato dalla psicoanalista Margaret Naumburg negli anni Quaranta e si è sviluppato e arricchito nel tempo grazie al contributo di numerosi autori, tra cui il principale è Arthur Robbins, del Pratt Institute di New York.

3.2.1. L'approccio psicodinamico dà rilevanza al processo creativo quale mezzo per lavorare sulla relazione tra sè e il proprio mondo interno e sulla relazione tra sè e il mondo esternoL'approccio psicodinamico dà rilevanza al processo creativo quale mezzo per lavorare sulla relazione tra sè e il proprio mondo interno e sulla relazione tra sè e il mondo esterno..

3.3. utilizza dei materiali pittorici e scultorei quali mezzi per dare forma, colore e voce ai propri vissuti e renderli suscettibili di trasformazioni.

4. a cosa serve

4.1. promuovere un processo di sviluppo personale

4.1.1. utilizzando modalità espressive non verbali.

4.1.2. uso libero di materiali e tecniche ,con finalità di recupero e lo sviluppo del nucleo creativo dell individuo sul piano psicosociale cognitivo ed affettivo e quindi delle sue capacita di comunicazione relazionale.