LATTE E DERIVATI

Jetzt loslegen. Gratis!
oder registrieren mit Ihrer E-Mail-Adresse
Rocket clouds
LATTE E DERIVATI von Mind Map: LATTE E DERIVATI

1. BURRO

1.1. Procedimento

1.1.1. 1_ PER FARE IL BURRO ABBIAMO USATO TRE FIASCHI SPAGLIATI, COME SI FACEVA UN TEMPO.

1.1.2. 2- DENTRO A OGNUNO ABBIAMO VERSATO UN VASETTO DI PANNA FRESCA E…

1.1.3. 3- ABBIAMO INIZIATO A SBATTERE LA PANNA CON UN MOVIMENTO ROTATORIO. CI SIAMO DIVERTITI UN MONDO!

1.1.4. 4- ABBIAMO CONTINUATO FINO A QUANDO IL LIQUIDO IN ECCESSO, CHIAMATO LATTICELLO, SI E’ SEPARATO DALLE GOCCIOLINE DI GRASSO.

1.1.5. 5- LE GOCCIOLINE DI GRASSO SI SONO ADDENSATE FORMANDO IL BURRO.

1.1.6. 6- CON L’AIUTO DI UN COLINO ABBIAMO SEPARATO IL LATTICELLO DAL BURRO.

1.1.7. 7- E CON UN PO’ DI PAZIENZA ABBIAMO FATTO USCIRE IL BURRO DALLA BOTTIGLIA.

1.1.8. 8- IL BURRO E’ FATTO!

2. YOGURT

2.1. Procedimento

2.1.1. 1- VERSARE UN LITRO DI LATTE INTERO O PARZIALMENTE SCREMATO IN UN CONTENITORE

2.1.2. 2- AGGIUNGERE I FERMENTI LATTICI OPPURE UN VASETTO DI YOGURT E MESCOLARE

2.1.3. 3- VERSARE IL PRODOTTO NEI VASETTI DELLA YOGURTIERA E ACCENDERLA. LA YOGURTIERA MANTERRA’ UNA TEMPERATURA COSTANTE DI CIRCA 30°C

2.1.4. 4- SPEGNERE LA YOGURTIERA DOPO 12 ORE E LASCIARE RAFFREDDARE. LO YOGURT E’ PRONTO

2.2. Drammatizzazione

2.2.1. prima parte

2.2.2. seconda parte

3. MUCCA E MUNGITURA

3.1. VITELLINO

3.2. MUNGITURA

4. LATTE

5. CICLO DEL LATTE

6. FORMAGGIO

6.1. Dal latte al formaggio

6.2. La cagliatura

6.2.1. PRIMO SALE

6.2.1.1. 1_ BISOGNA SCALDARE IL LATTE A 37°C

6.2.1.2. 2- AGGIUNGERE CIRCA 4/5 CUCCHIAI DI CAGLIO E, SE SI VUOLE, UN PO’ DI SALE.

6.2.1.3. 3- MESCOLARE E LASCIARE RIPOSARE PER QUALCHE MINUTO, FINCHE’ SI FORMA LA CAGLIATA.

6.2.1.4. 4- LA CAGLIATA E’ PRONTA QUANDO IL LATTE DIVENTA DENSO COME UN BUDINO: IL CUCCHIAIO DI LEGNO NON AFFONDA, MA RIMANE APPOGGIATO SULLA SUPERFICIE DEL LATTE.

6.2.1.5. 5- ROMPERE LA CAGLIATA CON UNA FRUSTA.

6.2.1.6. 6- VERSARLA IN UN COLINO E LASCIARE SGOCCIOLARE IL FORMAGGIO, RACCOGLIENDO IN UN CONTENITORE IL SIERO CHE SERVIRA’ POI PER FARE LA RICOTTA.

6.2.1.7. 7- QUESTO E’ IL SIERO RACCOLTO

6.2.1.8. 8- QUESTO E’ IL NOSTRO PRIMO SALE

6.2.2. RICOTTA

6.2.2.1. 1- PER PREPARARE LA RICOTTA ABBIAMO MESCOLATO IL SIERO A MEZZO LITRO DI LATTE E AGGIUNTO UN CUCCHIAIO DI CAGLIO.

6.2.2.2. 2- LENTAMENTE ABBIAMO PORTATO ALLA TEMPERATURA DI 95°C E LASCIATO SOBBOLLIRE PER QUALCHE MINUTO

6.2.2.3. 3- INFINE ABBIAMO LASCIATO RIPOSARE PER CIRCA MEZZ’ORA, ASPETTANDO CHE I FIOCCHI DI RICOTTA VENISSERO A GALLA E LI ABBIAMO RACCOLTI CON UN MESTOLO FORATO

6.2.2.4. 4- ABBIAMO LASCIATO CHE LA RICOTTA SI RAFFREDDASSE E CHE SGOCCIOLASSE ALTRO SIERO. ECCO, ADESSO E’ PRONTA!