Tecnica di stampa con matrici

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Tecnica di stampa con matrici by Mind Map: Tecnica di stampa con matrici

1. Le varie tecniche di stampa vengono identificate per come viene fatta la matrice

1.1. matrice= quella che mi permette di stampare

2. ci sono 4 categorie di tecniche di stampa

2.1. tecnica di stampa rilievografica

2.1.1. creata una pagina su Indesign

2.1.1.1. formato A4. Margine di 2 centimetri. Immagini reperite da internet. Analisi oggettiva della rtdcnica: quando le cose stanno in rilevo e sono sopra, mentre quelle che non devo stampare sono sotto: supporto pressione e stampo

2.2. tecnica di stampa incavografica

2.2.1. Incisa la superficie, si cosparge l'inchiostro nei solchi, utilizzandone uno molto liquido, apporto pressione e stampo il foglio. Sul web si cerca rotocalco

2.3. tecnica di stampa planografica

2.3.1. Per separare la parte che non devo stampare da quella da stampare, non posso usare una matrice a rilievo: non ho neppure incavi. La matrice è in alluminio. p.66 del libro

2.3.1.1. tramite dei rulli viene bagnata con acqua, mentre l'inchiostro, grasso oleoso e denso, refrattario dell'acqua (viscoso, tende a stare assieme e compatto, viene "esposto" a della luce particolare che lo scioglie solo nelle parti che non devono essere rinchiostrate, poi passa in una fissatrice) si raccoglie negli psazi previsti. L'alluminio è "amico dellacqua", e la trattiene.

2.3.1.1.1. il cilindro in caucciù prende solo l'inchiostro e lo porta a imprimere sulla carta

2.4. il termine “stampa planografica” ha origine con la litografia, inventata nel 1796 dal tedesco Aloys Senefelder. Detta inizialmente anche “stampa chimica su pietra”, questa tecnica si basa sull’utilizzo di una matrice costituita da una particolare pietra che, levigata e disegnata con una matita grassa, ha la proprietà di trattenere, al passaggio dell’acqua, l’inchiostro solo nelle parti disegnate.

2.5. tecnica di stampa filtrante

2.5.1. si cerca su nternet "serigrafia". Quello che devo stampare è libero, a maglia libera, quello che non devo stampare viene impregnata di materiale fotosensibile indurente e non fa passare l'inchiostro, inchiostro che passa attraverso le maglie libere e le "tinge"

2.5.2. si cerca su Internet "serigrafia"

3. la stampa negli ultimi 20 anni ha avuto uno sviluppo molto rapido

3.1. una matrice digitale, in continua evoluzione, sostituirà la stampa offset

3.2. _