HISTOIRE(s) DU CINEMA Jean-Luc Godard

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
HISTOIRE(s) DU CINEMA Jean-Luc Godard by Mind Map: HISTOIRE(s) DU CINEMA Jean-Luc Godard

1. MONTAGGIO ALLEGORICO

1.1. Montaggio fortemente evocativo

1.1.1. Stratificazione di senso e di emozioni, di citazioni e di memorie

1.1.2. Montaggio di frammenti senza soluzione di continuità

1.2. Ejzenstejn punto di riferimento

2. FOUND FOOTAGE

2.1. Tutto il cinema prodotto fin'ora è manipolabile e oggetto di rinnovate messe in forma

2.2. Tutta la storia del cinema è un serbatoio per il found footage, uno sterminato giacimento visivo dal quale partire per reinventare processi metaforici, critiche mass-mediali, riflessioni ritmico-figurative

2.3. "è un corpo di immagini, un pensiero di immagini, un mondo di immagini, un essere-immagine di ogni cosa"

3. 1988-1998 Gigantesco Film-saggio

3.1. Otto episodi

3.2. Quattro volumi illustrati

3.3. Idea già a Montreal

3.3.1. 1981 Introduzione alla vera storia del cinema

4. Immagini che si rincorrono in un FLUSSO MEMORIALE

4.1. Forma oscillante, densa di scivolamenti e convulsioni, rimandi a volte evidenti a volte sotterranei

4.2. Storia intellettuale incastonata in un dispositivo spaziale

4.2.1. L'arte della visione e l'arte della memoria intrecciate in una filogenesi densa di sollecitazioni estetiche e filosofiche

4.3. Il cinema si ricorda di se stesso nel momento in cui ricorda e scrive la storia

4.3.1. Analisi di Godard sulle modalità con cui funziona la sua memoria e sul montaggio come una di questemodalità

4.4. Vasta operazione di rimessa in forma

4.4.1. Al termine restano domande che riguardano la storia, la sua essenza, la possibilità di raccontarla

4.4.1.1. Storia del cinema e storia degli uomini

4.4.2. Intreccio che ha segnato il Novecento attraverso immagini che continuiamo a smontare e rimontare

4.4.2.1. "il passato è un fantasma che minaccia il presente e gli offre il proprio corpo"

4.5. Sguardi rivisitati che attraversano memorie anacronistiche e sotterranee

5. DEFLAGRAZIONE

5.1. Montaggio come collisione tra passato e presente, momento in cui il passato si inserisce nel presente

5.1.1. OGGETTO STORICO

5.1.1.1. "rovina", passato nella sua forma materiale

5.2. Deflagrazione del passato al presente

6. RAPPORTO SPETTATORE

6.1. L'autore normalmente vuole controllare il pubblico

6.1.1. es. Ejzenstejn, Hitchcock

6.2. Godard vuole mettere lo spettatore direttamente a contatto con i frammenti del passato portati al presente in modo che ognuno possa avere la sua immagine del passato

6.2.1. MEMORIA INVOLONTARIA